Olio di Cocco per la bellezza dei nostri capelli

Olio di Cocco: dopo aver letto “la qualunque” a riguardo,ho deciso di provarlo anche io. Del resto, da buon “San Tommaso” che sono, potevo esimermi da questo compito? Giammai:)

E poi, ho sempre amato il dolce profumo di questo alimento: se chiudo gli occhi mi riporta alla mente il mare. E io adoro il mare, in ogni sua “sfumatura”! Prima di acquistare quest’olio però, mi sono un po’ documentata a “riguardo”. Tutto è iniziato dalla voglia di coccolare i miei capelli: tinture, colpi di sole e pieghe li hanno messi davvero a “dura prova” nel tempo, e così mi sono messa alla ricerca di un prodotto in grado di “risollevare” la situazione!;)

Se provate a fare una veloce ricerca, in tante consigliano questo olio vegetale sopratutto per le sue  mille proprietà di “bellezza”. Infatti, l’olio di cocco è ricco di sostanze antiossidanti che svolgono un ruolo fondamentale nel contrastare i segni del tempo! In primis la vitamina A importante per rigenerare e idratare i tessuti, e poi la vitamina E  fondamentale  nella “lotta” contro i radicali liberi, dal momento che neutralizza la loro attività!

Oggi voglio consigliarvi due utilizzi tra i tanti possibili di questo prodotto che ho personalmente testato.

coconut-2

IMPACCO IDRATANTE PER CAPELLI

Sono sempre stata un po’ timorosa riguardo l’olio nei capelli. La sola idea di risciacquare più e più volte per toglierne i residui mi ha sempre un po’ trattenuta dall’utilizzare questo genere di prodotto. Ammetto però di essermi dovuta ricredere. Se messo in poca quantità solo su punte e lunghezze (evitando quindi il contatto diretto con il cuoio capelluto) si può fare!

Io cerco di fare due impacchi a settimana. Distribuisco bene il prodotto sulle lunghezze, lo massaggio un po’e poi avvolgo i capelli in una cuffietta. In genere lascio in posa per due o tre ore e poi li lavo come uso fare solitamente. Al momento sono al quarto impacco e devo dire che avverto i capelli molto più disciplinati e idratati.

Se non avete i capelli particolarmente rovinati potete  utilizzarlo al posto del balsamo: li lavate, togliete l’eccesso di acqua e lo distribuite sulle punte. Aspettate 5-10 minuti e risciacquate!

Ps ricordatevi che l’olio di cocco con le basse temperature di presenta solido come un panetto di burro. Quindi se pensate di utilizzarlo anche nei prossimi mesi ricordatevi di scioglierlo con le mani lavorandolo un po’ prima di utilizzarlo!

 

 

2 pensieri riguardo “Olio di Cocco per la bellezza dei nostri capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *