SMALTO: abbinamento o contrasto?

Le meno freddolose tra noi hanno già cominciato a calzare sandali e open toe.

Tra poco, sarà la volta di zeppe e infradito, e oltre a esibire un piede curato e gradevole, avremo sempre più voglia di giocare con smalti e originali nail art.

Come ogni anno, il dilemma si ripropone: meglio l’abbinamento dello smalto tra mani e piedi, oppure si può osare con un divertente contrasto?

Questione di gusto e personalità: l’importante è trovare il mix perfetto per essere originali senza mai scadere nell’eccessivo o nella volgarità.

Secondo le proposte dei più influenti brand di bellezza, quest’anno ce ne sarà per tutti i gusti: tonalità pastello come i gialli, i verdi, gli azzurri e i rosa ci aiuteranno a mettere in evidenza l’abbronzatura, mentre nuance fluo come l’arancio e il fuxsia riempiranno di energia le calde giornate estive.

Non preoccupatevi, per la gioia di molte di noi non mancherà il rosso, da declinare in varie tonalità o da rendere più movimentato grazie ad un top coat opacizzante.

c0bfca86c5c5374bdc0e502bbaa82b9e

Ma, indipendentemente dal colore che decideremo di scegliere, è necessario ricordarsi piccole e utili regole per rendere i piedi ancora più belli: se li avete corti e larghi, non dimenticatevi di puntare su smalti dai toni chiari, ma se al contrario, il vostro è un piede affusolato, via libera a tonalità frizzanti e vivaci.

Gli smalti must have dell’estate 2014? Arancio e giallo: due tonalità che non potremo fare a meno di sperimentare!

belen-e-lo-smalto-ai-piedi

3 pensieri riguardo “SMALTO: abbinamento o contrasto?

  • Giugno 22, 2014 in 5:40 pm
    Permalink

    Ho appena comprato uno smalto arancio…con un po ‘ di abbronzatura è il top!

    Risposta
  • Giugno 23, 2014 in 9:47 am
    Permalink

    Arancione in estate è super glam!! Anche un rosso aranciata è una buonascelta 😉

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *